Salta il contenuto
Spedizione gratuita - Ordini superiori a 99€ Penisola Italiana
Spedizione gratuita - Superiori a 99€
¿Es mejor hacer ejercicio antes o después de comer? - Fitness Tech

È meglio fare attività fisica prima o dopo aver mangiato?

Ci sono diversi aspetti che preoccupano gli atleti riguardo alla loro routine di allenamento, soprattutto tutto ciò che riguarda numero di ripetizioni o la loro intensità.

Tuttavia, c’è un’altra questione che preoccupa coloro che cercano esibirti al meglio durante la routine di allenamento ed è il momento ideale per allenarsi.

È una preoccupazione ricorrente soprattutto per chi si allena nei momenti vicini al cibo o subito dopo la situazione corporea cambia quando la digestione è iniziata rispetto ai momenti precedenti all'inizio del consumo del cibo.

Ma cosa è meglio, allenarsi prima o dopo l'inizio della digestione? È consigliabile mangiare prima o dopo l'attività fisica?

Cosa è consigliabile, allenarsi prima o dopo mangiare?

Anche se sono stati scritti fiumi d’inchiostro sulla questione se sia meglio mangiare prima o dopo l’attività fisica per fare esercizio, la verità è che non esiste una risposta univoca perché dipende da diversi fattori e di ogni caso particolare.

E, per ogni tipologia di allenamento, è meglio farlo prima o dopo in proporzioni variabili e con margini di tempo distanziati. Per esempio, Per le persone in sovrappeso è meglio iniziare la giornata facendo esercizio a stomaco vuoto. in modo che l'organismo consumi più riserve di grasso, ma la colazione è importante per mantenere normali i livelli di zucchero nel sangue, evitando così alterazioni metaboliche.

Un aspetto importante è che l’assorbimento dei nutrienti aumenta quando ci si allena a stomaco vuoto. Ciò accade perché il corpo aumenta la capacità di farlo assorbimento dei nutrienti e vitamine dopo l'esercizio, poiché i muscoli ne hanno bisogno per completare la loro costruzione. Ciò significa che il momento migliore per esercitarsi sarebbe prima di un pasto, in modo che il corpo assorba meglio le vitamine una volta completata la routine di allenamento.

Questo per quanto riguarda esercizi di bodybuilding. Ma per quanto riguarda gli esercizi aerobici? È bene fare attività fisica prima di mangiare o è preferibile farla dopo?

In questo caso le cose cambiano un po’. Se, ad esempio, ci apprestiamo a svolgere un'attività come l'indoor cycling, caratterizzata dall'elevata intensità e dai continui movimenti effettuati sulla bici, avremo bisogno di una spinta energetica prima di iniziare per non sottoporre la carrozzeria ad un livello di usura così clamoroso. E non dobbiamo dimenticare che, anche se si tratta di sottoporre il corpo ad un carico di lavoro fisico, non dobbiamo cadere nell’esaurimento.

In questi casi l’ideale è mangiare un alimento ricco di sostanze nutritive mezz'ora prima di iniziare l'allenamento (la banana è l'ideale) in modo che il corpo abbia l'energia necessaria per allenarsi al massimo livello fin dall'inizio.

Tenendo conto di questo esempio possiamo dire che sì, è bene fare esercizio dopo aver mangiato, ma in quantità molto moderate avendo lasciato trascorrere un periodo di tempo sufficiente per evitare indigestione.

La condizione fisica influenza la scelta del momento ideale per allenarsi?

Così come il tipo di esercizio da svolgere influisce nel determinare se è meglio allenarsi prima o dopo aver mangiato, anche il stato di forma dell’atleta che si appresta ad allenarsi è rilevante anche per specificare quale sia il momento ideale per allenarsi.

Ad esempio, come abbiamo accennato prima, di solito è meglio che le persone in sovrappeso si allenino prima di mangiare A stomaco vuoto, l’esercizio raddoppierà l’effetto Poiché il corpo verrà sorpreso da un carico di lavoro potente e inaspettato, che favorirà l'utilizzo delle riserve di grasso e la loro trasformazione in energia poiché i livelli di zucchero nel sangue non sono ancora regolati.

D'altra parte, se fai attività fisica dopo aver mangiato, i livelli di zucchero si sono già stabilizzati e il corpo non subirà quell’effetto sorpresa.

Ciò non significa che la routine degli esercizi non avrà alcun effetto, ma significa che non sorprenderà il corpo come quando non ha ancora ingerito nulla durante il giorno.

Quindi per fare attività fisica bisogna mangiare prima o dopo? Come regola generale è meglio mangiare dopo, anche se per eseguire il routine più faticose o che richiedono uno sforzo fisico notevole, è importante assumere alcuni alimenti in grado di dare all'organismo ciò di cui ha bisogno per far fronte allo sforzo che si appresta a dover compiere.

In effetti, ciò che rende gli alimenti come le banane una soluzione perfetta per l’allenamento è il fatto che sono un alimento sano. senza grassi, che riesce a fornire all'organismo la giusta quantità di nutrienti senza incidere sulle prestazioni.

Questo aiuta l'atleta a performare al di sopra delle proprie aspettative, rendendo possibile svolgere qualsiasi attività dando il massimo. E vale la pena ricordare che per il corpo è altrettanto importante essere in grado di mantenere un livello costante nella routine quanto fornirgli i nutrienti di cui ha bisogno. eseguire adeguatamente, poiché gli esercizi risulteranno in parte improduttivi se il corpo non è in grado di soddisfare le esigenze che l'attività richiede.

Conclusioni su quale sia il momento migliore per allenarsi

Anche se in alcuni casi è consigliabile mangiare prima dell'allenamento, normalmente è consigliabile mangiarlo dopo soddisfare i bisogni del corpo a causa dell'usura causata dalla routine.

Quando esposto allo sforzo fisico, il corpo entra in un processo catabolico in cui le riserve energetiche vengono svuotate, le fibre muscolari vengono distrutte e i livelli dell'acqua diminuiscono. Proprio per questo motivo è importante mantenere l'idratazione durante l'attività fisica e mangiare sano dopo aver completato la routine, poiché è necessario porre fine allo stato catabolico per avviare un processo di recupero.

Il corpo sarà molto più ricettivo dopo l'allenamento, e avrai una maggiore capacità di assorbire i nutrienti nei momenti successivi allo svolgimento dell'attività fisica.

Questa capacità è notevolmente inferiore prima di iniziare la formazione, quindi, dal punto di vista nutrizionale, è meglio mangiare dopo essersi allenati o, almeno, farlo soprattutto dopo aver terminato le routine.

Articolo precedente 3 esercizi con le Palle Mediche
Articolo successivo Fa bene fare cardio ogni giorno?

Lascia un commento

I commenti devono essere approvati prima di pubblicazione

* Campi obbligatori

Confronta Prodotti

{"one"=>"Seleziona 2 o 3 articoli da confrontare", "other"=>"{{ count }} di 3 elementi selezionati"}

Seleziona il primo elemento da confrontare

Seleziona il secondo elemento da confrontare

Seleziona il terzo elemento da confrontare

Confrontare